Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004
Il Comune di Campo Ligure ha ottenuto la Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004
Feed Rss

News

18/01/2017

Viabilià ripristinata su via Gramsci

I lavori previsti su P.zza S.Sebastiano sono stati terminati con un giorno di anticipo. E' stato possibile ripristinare la corretta viabilità su via Gramsci a partire dalle 12.00 dal giorno 18/1.

14/01/2017

Interruzione Temporanea Trasporto Scolastico 16/1

Lunedi 16/1 il servizio effettuerà il solo giro del mattino Martedì 17/1 il servizio non sarà effettuato a causa manutenzione straordinaria del mezzo.


Prossimi eventi
Valida il codice di marcatura della pagina [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Valida i fogli di stile di questo sito [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Dichiarazione di conformità al Livello Doppia-A delle Linee Guida per l'Accessibilità dei Contenuti per il Web 1.0 [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra]

» Feste

TURISMO > Feste

english

La Festa Patronale

Ogni anno durante il fine settimana immediatamente successivo al 22 luglio, si ricorda la Patrona di Campo Ligure: Santa Maria Maddalena. Il rito religioso è molto sentito dalla popolazione campese, è articolato in vari momenti che culminano con la suggestiva “calata” e con la Processione. Il sabato sera l'imponente cassa processionale, non visibile nell'arco dell'anno, viene appunto calata dall'altare laterale in cui è custodita e celata nella Chiesa parrocchiale della Natività di Maria Vergine e portata in processione la domenica pomeriggio per le vie del Borgo da ben sedici portatori.

Campofestival – rassegna di musica delle aree celtiche.

Il Castello ospita da diciannove anni, ogni primo week end di agosto, l'importante rassegna di musica celtica, proponendo in una suggestiva e storica cornice, l’esibizione di gruppi italiani ed internazionali, che ne promuovo l’ampio repertorio, accrescendone la conoscenza, anche mediante l’impiego di strumenti tradizionali, quali il violino, le uilleann pipes, il flauto, il bodharan e l’arpa celtica, che ne caratterizzano le particolari sonorità. Ogni anno l'evento si svolge in concomitanza con la Sagra del Cinghiale, che permette di assaporare piatti della tradizione come la polenta, i ravioli e lo stufato di cinghiale.