Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2015
Il Comune di Campo Ligure ha ottenuto la Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2015
Feed Rss

News

21/05/2019

Modifca Accesso Scuole

Si avvisa che per giorni 22-23 Maggio l'accesso all'edificio scolastico sarà consentito unicamente attraverso via Don M.Badino (ingresso Croce Rossa). Il passaggi da Via Unità d'Italia e tramite i giardini pubblici saranno chiusi causa lavori.

06/05/2019

Accensione impianti di riscaldamento

Si avvisa la popolazione che con Ordinanza Sindacale é stata prorogata la possibilità di accensione degli impianti di riscaldamento fino al 12 Maggio 2019 per numero massimo 6 ore giornaliere.


Prossimi eventi
Valida il codice di marcatura della pagina [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Valida i fogli di stile di questo sito [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Dichiarazione di conformità al Livello Doppia-A delle Linee Guida per l'Accessibilità dei Contenuti per il Web 1.0 [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra]

» ALIQUOTE IMU 2012 e 2013

Home > ALIQUOTE IMU 2012 e 2013

 

SCADENZA PAGAMENTO ACCONTO IMU: 17/06/2013

ALIQUOTE IMU 2012 e 2013

REGOLAMENTO IMU

 SI RICORDA CHE L'ALIQUOTA IMU RELATIVA A TUTTI GLI

IMMOBILI DIVERSI DA ABITAZIONE PRINCIPALE

E' PARI ALL'8 PER MILLE

E VA VERSATA INTERAMENTE AL COMUNE

CON CODICE TRIBUTO 3918

PER CALCOLARE L'ACCONTO IMU CLICCA QUI

PER COMPILARE LA DICHIARAZIONE IMU (SOLO NEL CASO DI VARIAZIONI INTERVENUTE NEL CORSO DEL 2012) CLICCA QUI

 

 

SOSPENSIONE DI PAGAMENTO PER L’ACCONTO 2013:

per l’anno 2013 il versamento della prima rata dell’IMU, fissata al 17 giugno 2013, è sospesa per le seguenti categorie di immobili:
- Abitazione principale e relative pertinenze, esclusi i fabbricati classificati nelle categorie A1, A8, A9
- Unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari
- Alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti Autonomi per le Case Popolari (IACP) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica, comunque denominati, aventi le stesse finalità degli IACP