Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004
Il Comune di Campo Ligure ha ottenuto la Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004
Feed Rss

News

09/11/2017

Scrutatori di Seggio Elettorale

Albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale continua »

02/11/2017

Avviso pubblico incarico palazzetto ERRATA CORRIGE

 continua »


Prossimi eventi
Valida il codice di marcatura della pagina [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Valida i fogli di stile di questo sito [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Dichiarazione di conformità al Livello Doppia-A delle Linee Guida per l'Accessibilità dei Contenuti per il Web 1.0 [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra]

»

Eventi

Manifestazione

I fili dei mestieri

filigrana, artigianato ed antichi mestieri

Museo della filigrana 'Pietro Carlo Bosio'
21/09/2012 - 08/10/2012

 DAL 22 SETTEMBRE ALL’8 OTTOBRE AL MUSEO BOSIO DI CAMPO LIGURE
MOSTRA MERCATO DI LIBRI, PRESENTAZIONI, INCONTRI, ALLESTIMENTI

Dal 22 settembre torna all’attenzione il Museo Bosio di Campo Ligure. Nelle date che in passato erano riservate alla mostra annuale della filigrana d’argento, le splendide sale del museo si aprono ad una serie di eventi dal titolo “Filigrana, artigianato ed antichi mestieri”. Ci sarà una mostra mercato di libri sul tema, con tutto ciò che parla di artigianato e mestieri. Nella serata inaugurale si parlerà in particolare dei libri di Riccardo Riboldi sull’artigianato italiano e di Maurizio Lamponi sull’artigianato ligure. Sabato 22 Umberto Curti presenterà “Figure da cioccolatai” una sua iniziativa abbinando la degustazione del cioccolato con una esposizione sulla storia di questo cibo. Poi una sezione sui porta biglietti da visita, con splendidi esemplari in argento. Ingresso libero alle sezioni temporanee, mentre nell’occasione sarà possibile visitare con il biglietto di 2 euro (anziché 4) anche tutte le altre sale che ospitano i circa 200 oggetti artistici lavorati in filigrana che provengono da 4 diversi continenti grazie al lavoro di un grande collezionista come Pietro Carlo Bosio. La mostra è aperta fino all’8 ottobre. Info ffcampo@libero.it


Le ragioni di un evento su “Filigrana, artigianato ed antichi mestieri” stanno nell’essenza stessa del Museo Bosio, ma anche nel contesto di un momento storico che invita tutti noi a riflettere sul senso del lavoro, di ciò che produciamo, di quale futuro possano avere non solo le produzioni artistiche, ma tutto ciò che le mani dell’uomo, in un epoca in cui tutto è virtuale, compresa l’economia, sono in grado di realizzare. C’è stato un tempo in cui produrre è stato gioia, ingegno, sfida. Forse oggi non è più così. L’artigianato in Italia è con tutta evidenza la ragione stessa del Made in Italy. Ecco allora che abbiamo voluto ribadirlo proprio qui, in un luogo dove ci sono oggetti lavorati con tanta finezza, precisione e fatica. Ecco allora i libri sull’artigianato, gli incontri con gli autori, i momenti di presentazione, la scelta dei portabiglietti come “sezione in evidenza” del museo, con un oggetto di uso pratico, anche se non solo tale. Ed infine qualche immagine e un po’ di parole sparse sul filo dei mestieri artigiani. Questa è la proposta del Museo
Addetto stampa 347 7787816 preti_fit@libero.it Marco Preti

 

FUORI FILA –SERVIZIO DI ACCOGLIENZA DEL MUSEO BOSIO – 010 920099 921166